FMT6


Affidabilità, efficienza, sicurezza.
 
Gli impianti a pressione variabile centralizzati FMT 6 si caratterizzano per la loro modularità da uno a sei lance in uso contemporaneo, con pressione regolabile da 25 a 150 bar, una portata per pompa di 15-21-30 lit/min e per il loro automatismo.
 
Fissata in sede di progetto la quantità di lancia da usare contemporaneamente, l'impianto adegua la portata al numero di utenze effettivamente impiegate istante per istante, assicurando sempre il valore di pressione impostato in ogni punto di lavaggio.
 
Le pompe in eccesso si fermeranno automaticamente dopo circa dieci secondi sino al completo spegnimento che avverrà sempre a tempo con la chiusura di tutte le utenze.
 
L'impianto nella parte superiore presenta il modulo di controllo che include un serbatoio in acciaio zincato a caldo per acqua completo di controlli, componenti per il controllo e la regolazione della pressione e della portata, nonchè di quadro elettrico da montare a parete nel punto ritenuto più adatto anche se lontano dai moduli di potenza.
 
Tale quadro è dotato di una modernissima apparecchiatura elettronica che è in grado di gestire completamente ed in modo automatico un impianto centralizzato di lavaggio da 2 a 6 moduli pompa, provvedendo in particolare alle seguenti funzioni:
  1. controllo e visualizzazione della pressione di rete mediante pressostato elettronico e display digitale
  2. controllo della richiesta acqua in pressione e conseguente inserimento automatico dei moduli di potenza.
  3. controllo della temperatura dell'acqua in alimentazione a display digitale.
  4. sicurezza contro più inserimenti contemporanei, i moduli di potenza vengono inseriti alcuni secondi di distanza l'uno dall'altro allo scopo di evitare picchi di assorbimento sulla linea elettrica.
  5. avviamento statistico. la scelta del modulo di potenza da inserire avviene in modo casuale, ottenendo così l'uniforme ripartizione del carico sui vari moduli.
Inoltre ad ogni istante è possibile controllare la sicurezza dell'impianto in caso di rottura tubazione, temperatura eccessiva dell'acqua, sovrappressione in rete, eccetera.